Alessandro De Vita - chitarra Tiziano Bononcini - basso/voce Alessandro Dondi - batteria

I Die-Phonia, nella formazione attuale, nascono all’inizio del 2005 anche se, con altri elementi, già da più di due anni suonano in occasione di iniziative culturali, feste e in locali a Bologna. I tre elementi provengono da esperienze diverse. Alessandro De Vita (chitarra) e Alessandro Dondi (batteria), conosciutisi grazie ad amicizie comuni, hanno iniziato a suonare insieme tra amici per divertimento dal 2001. Successivamente il gruppo si andò modificando fino all’inserimento di Tiziano Bononcini. Tiziano Bononcini (basso e voce) era stato bassista e seconda voce nei Sampira, un gruppo bolognese che riscosse (1999-2002) discreti successi in concorsi (per esempio il Trimi’s festival, Emergenza Rock e altri) grazie a cui potè suonare in celebri locali di Bologna (Estragon, Gio’strà, TPO...). I Die-Phonia non seguono un genere particolare e, pur appartenendo all'ormai generico 'rock', ciascuno porta il proprio diverso contributo e gusto: Sting è l'artista di riferimento di Tiziano Bononcini, mentre Alessandro Dondi si ispira a Phil Collins. Alessandro De Vita è invece un amante del blues ed è allievo di Romano Trevisani. Per il futuro i DiaFonìa hanno in progetto di far circolare la propria demo per esibirsi in locali nel bolognese e non solo. Intanto stanno preparando nuove cover e pezzi propri da presentare a concorsi cercando, contemporaneamente, di conciliare il tutto con gli studi universitari.

ci ho lavorato